Blog

Mamma 2.0

Mi posso reputare una mamma 2.0? Ho comprato tutte le ultime cose ultra tecnologiche ma soprattutto molto utili per permettermi di occuparmi del mio bambino nel miglior modo possibile. Soprattutto, posso ottimizzare meglio il tempo e lo spazio da gestire, per consentire a me di avere tutto sotto controllo, e al mio piccolo di essere sempre tranquillo e beato.

Recentemente mi sono presa un fasciatoio portatile. Essenzialmente ho deciso di prenderlo perché nel week end andiamo sempre dai nonni, e mi dispiaceva obbligarli, quasi, a comprare un fasciatoio standard da dover tenere in bagno. Già il loro bagno è molto piccolo, occuparlo anche con un attrezzo del genere non mi sembrava giusto. Me ne sono preso uno poco ingombrante, utile per i miei bisogni e per quelli del mio piccolo.

Ho anche preso uno scaldabiberon da auto perché ogni tanto, quando troviamo traffico, rischio di far saltare l’ora della poppata al bambino. È un piccolo termometro vivente, per cui se non ha il latte alla temperatura che desidera, è una tragedia: inizia a strillare, si dimena e si agita tantissimo, quindi mi serviva proprio.

Ho ordinato da qualche giorno un passeggino trio perché fino ad ora mi sono trovata bene con quello che mi hanno regalato i miei genitori per la nascita di mio figlio, ma dovendo spesso passare per strade di campagna a piedi, quando la domenica ce ne andiamo a fare una passeggiata, me ne serviva uno migliore per stare anche più tranquilla e per dargli maggiore comodità.

Questo sarà il week end della prova generale, partirò con tutto l’arsenale delle nuove cose e potrò così finalmente essere un’autentica mamma 2.0!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *